sabato 21 luglio 2012

Non sara?


Perchè il mio cuore si vuole fidare?
Ora che l'età ha la maturità 
di non farsi ingannare?
Nessuna accortezza,
nessun tentativo di disilludere
questa saggia esperienza.
Ma chi credi di essere
per alleggerirti così?
Quanta tenerezza,
quanta dolcezza,
quanto amore
in ogni cosa,
dal fiore che colgo,
dal pianto di un bimbo,
dal paesaggio che incontro,
da una carezza sul viso,
da un viaggio intrapreso.
Non sarà perchè giunge la morte?


Cristina 30/08/2011

dal blog: Scintille

4 commenti:

Cristina ha detto...

Grazie Roberto te ne sono grata

Roberto ha detto...

Grazie a te!

Pino Palumbo ha detto...

Bello il tuo blog...
Arrivo da Cristina che seguo e leggo e ho visto il tuo commento quindi sono venuto a curiosare e mi sono unito come lettore...
Ciao e se ti va...
Vita e Poesia
http://www.pinopalumbo.blogspot.it/

Roberto ha detto...

Grazie, mi sembrava una buona idea fare un blog per coloro che scrivono, la cosa più difficile è scegliere i testi. Benvenuto!