giovedì 16 febbraio 2012

L'attesa

Nella terra degli amanti

fra odore di glicini in fiore,

come il tuo amore,

ci incontreremo.

I nostri sensi s'inebrieranno.

Sull'erba del nostro peccato

fra boccioli confusi di te,

come ricami su di te,

ci baceremo.

Le nostre voci si fonderanno

nel vortice dei sensi urlanti

fra canti di angeli

come eco al tuo piacere

ci inebrieremo.

di Maria Leone

2 commenti:

maria leone ha detto...

sei veramente un uomo speciale Roberto Tommasi..

Roberto ha detto...

...e tu una donna speciale!