giovedì 2 febbraio 2012

La mia fiamma...

La mia fiamma arde nella notte
sul mio letto consuma
il mio corpo solitario
tra gemiti di legna
accesi dalle tue parole.

La mia luce scintillante
tra le lenzuola vuote divora
la mia pelle desolata
tra rantoli di brace
ravvivati dal tuo respiro.

Avvolta dal piacere il fuoco
strazia il mio letto
la mia bocca arsa di baci
tra grida di piacere
infuocate dal tuo pensiero.

Nessun commento: