lunedì 31 gennaio 2011

Eccomi...

Eccomi
ancora qui
sul sasso progenitore
mentre il tempo
si dissolve nel blu
di un mare di leggenda
e passato e presente
si confondono
nell'ebbrezza della controra estiva


L'amica del gabbiano

Nessun commento: