venerdì 14 dicembre 2012

Io non cerco di imparare l'uso delle parole


Non cerco di imparare l'uso delle parole.
Assoggettare per dire cose che non ho più da dire.
Soltanto disordine e sentimenti indisciplinati...

Niente da scoprire, niente da regalare.

Tutto é già stato scoperto
Dunque ritrovare e perdere, il resto non é affar mio.
Non ci sono pietre e sogni da decifrare
Ma solo la mia vita che arde.

Ci sono poeti per le sere sotto le stelle
Io ho cessato di contare.
Orgasmi e sperma nel cielo
Niente di nuovo.

Nessun commento: