lunedì 31 dicembre 2012

Filastrocca di Serravalle*


E se gli inquieti rompon le balle
lo fanno soltanto per vedere
se qualche idea arriva in cantiere.

Cercano idee per migliorare
quel che una volta han lasciato scappare
vorrebbero aria un po' più pulita
per respirare un po' meglio la vita

Vorrebbero ancora vedere accese
le luci e i negozi nel centro in paese
vorrebbero facce un po' più sorridenti
e l'armonia tra i residenti
vorrebbero tanto e ne hanno speranza
che regni ovunque la tolleranza

Se poi volete vederci felici
un bel sentiero per camminar con gli amici

Se sembra troppo abbiate pazienza
ma in fondo questa non è fantascienza
ci vuole impegno, cura e gran cuore
per risanare un paese che muore!


Buon 2013!

Emma Bricola
Serravallesi inquieti
 * Serravalle Scrivia (Al)

Nessun commento: