domenica 25 novembre 2012

Quest'amore...


 
Quest'amore che mangia la carne della notte...
E che succhia latte dal cielo
Quest'amore tra lenzuola gonfie di sospiri
Dove i capelli della morte si scompigliano.

E morire e risorgere.

Quest'amore che mi fa libera di piangere
Invariabilmente bella
Intontita da una candela
Mentre il sonno cavalca lontano.
 

Nessun commento: