giovedì 27 settembre 2012

E se di addio io parlo...


 Il tuo sole é sul calare
Tutto scivola verso il nulla
Gli ultimi fiori palpitano

Giacinti che spargono ceneri.

Ma, tu, padre, sei tentato ancora

Il mio fuoco fatuo nella tua vita.

Un'intera vita sta per essere assorbita

La bocca delle tenebre é spalancata già
Tu non cerchi la tua ultima scintilla sacra
Lacrima di un estremo pentimento.

Ma, tu, padre, non senti il potere dell'addio

La luce agonizza sulla tua testa.

Guarda! Va a dormire il sole...

Il tuo cuore non é purgato
Nessuna speranza, nessun addio
Tombe che ridono, tormento eterno.

Foto: Fuoco fatuo di V. Mazzoni

Nessun commento: