giovedì 21 marzo 2019

Nata il ventuno a primavera. Giornata mondiale della Poesia con Alda Merini

VEDI I VIDEO “Sono nata il ventuno a primavera” detta da Alda Merini , … e cantata da Milva ,  Intervista a Alda Merini , Dieci poesie d’amore lette da Sara Borsarelli , “La semplicità”

Firenze, 21 marzo 2019 –Festeggiamo oggi, insieme, l’inizio della primavera, la Giornata mondiale della Poesia e il compleanno di Alda Merini (Milano, 21 marzo 1931).
Segnaliamo con piacere che questo pomeriggio, alla Certosa di Firenze con inizio alle ore 16,30, la Giornata della Poesia sarà celebrata con un’iniziativa della Fondazione il FioreTradurre poesia con Alberto Caramellapresentazione del libro multilingue Era il paese dei morbidi sogni, a cura di Maria Giuseppina Caramella (Edizioni Polistampa). Sono previsti interventi critici di Marco Marchi e Carmelo Mezzasalma, letture di Andrea Giuntini e, in varie lingue straniere, di Celeste CappelliDavide CaramellaGiulia SpagnesiGabriella Tozzetti e Catherine Wallerman; intermezzi musicali di Andrea Benucci Luigi Gagliardi
Segnaliamo anche, con altrettanto piacere, che da oggi, proprio nella Giornata della Poesia, sarà di nuovo disponibile in libreria il bellissimo volume di Tutte le poesie di Carlo Betocchi , a cura di Luigina Stefani, introduzione di Giovanni Raboni, edito da Garzanti.
Buona Giornata della Poesia! Regalate e regalatevi uno di questi due libri!
Marco Marchi
Sono nata il ventuno a primavera
Sono nata il ventuno a primaverama non sapevo che nascere folle,aprire le zollepotesse scatenar tempesta.Così Proserpina lievevede piovere sulle erbe,sui grossi frumenti gentilie piange sempre la sera.Forse è la sua preghiera.
Alda Merini 
(da Vuoto d’amore, Einaudi 1991)

Nessun commento: