sabato 15 luglio 2017

Il giovane discepolo...


Il giovale discepolo di un saggio filosofo arriva a casa e gli dice:
– Maestro, un amico mi ha parlato male di te…
– Aspetta! – lo interrompe il filosofo – Hai fatto passare quello che mi vuoi raccontare per i tre filtri?
– I tre filtri? – chiede il discepolo.
– Sì. Il primo è il filtro della verità: sei sicuro che ciò che vuoi dirmi è assolutamente certo?
– No. L’ho sentito dire ad alcuni vicini di casa.
– L’hai almeno fatto passare per il secondo filtro? È il filtro della bontà. Ciò che vuoi dirmi, fa del bene a qualcuno?
– No, in realtà no. Al contrario…
– Capisco. L’ultimo è il filtro della necessità: è necessario farmi sapere ciò che t’inquieta così tanto?
– A dire il vero, no.
– Allora,
– dice il saggio sorridendo, –
se non è vero né buono né necessario, seppelliamolo nel dimenticatoio.

Nessun commento: