mercoledì 26 novembre 2014

RISPETTO - NO AL FEMMINICIDIO

Violenza

Spasmo struggente della tua anima.
La voce soffocata
l'urlo muore in gola.
Il buio intorno
solo tu ed il tuo dolore.
A nulla è valso
il tuo no.
Per niente intimorito
ha continuato...
ancora
ancora
ancora
quasi eccitato
dal rifiuto
dal pianto.
Piccolo corpo fresco e solo
che giace
sulla nuda terra
coperto di sola vergogna e paura...


di Raffaella Amoruso
PER NON DIMENTICARE
© di Raffaella Amoruso

Nessun commento: