domenica 30 novembre 2014

Nebbia

Mi avvolgo
e mi abbandono a questa bruma
A queste lacrime d'aria cinerina
Se bagna le mie ossa
risana ogni ferita.
Io ascolto il suo sospiro
e ad ogni passo
respiro goccia a goccia.
Ad ogni svolta c'è un mondo forestiero
ma io non ho paura,
nessuno può ferirmi.
Sto sola in questo grigio
Lui sa che mi consola. 


Emma Bricola

Nessun commento: