giovedì 28 febbraio 2013

Dal balcone

 
 Dal balcone.
Il mandorlo è esploso in candido fiore,
timida si scioglie l’ultima neve,
la rondine intreccia un volo d’amore,
nell’aria addolcita dal tiepido sole.
Stordisce il profumo di mammole e viole.
Tutto è un complotto
al risveglio del cuore,
respiro profondo
anelando al tuo amore,
ma tu sei lontano;
quel soffio soave
del primo tepore,
non basta a scaldarmi;
è solo un assaggio
 al mio  languore.
Senza i tuoi baci 
e le strette al tuo cuore 
questa primavera non avrà colore. 

Quira Ruiu
Diritti Riservati.
 

Il mandorlo è esploso in candido fiore,
timida si scioglie l’ultima neve,
la rondine intreccia un volo d’amore,
nell’aria addolcita dal tiepido sole.
Stordisce il profumo di mammole e viole.
Tutto è un complotto
al risveglio del cuore,
respiro profondo
anelando al tuo amore,
ma tu sei lontano;
quel soffio soave
del primo tepore,
non basta a scaldarmi;
è solo un assaggio
al mio languore.
Senza i tuoi baci
e le strette al tuo cuore
questa primavera non avrà colore.

di Quira Ruiu
Diritti Riservati.

Nessun commento: