martedì 7 dicembre 2010

Povera illusa...

Avevo legato
Il cuore
alle catene della felicità,
chiuse con lucchetto,
ma ora non posso più fingere.

Povera illusa,
giorno dopo giorno
mi sono ubriacata
l’anima di insulti,
parole taglienti, falsità,
facendomi sfuggire
di mano la realtà della vita.

Eppure pensavo
Di essere più forte,
brutti pensieri mi assalgono,
mi volto indietro
a cercare una risposta,
ma non la trovo,
vedo solo nuvole nere
sopra il mio cielo,
sprofondo
nelle lacrime
per attutire il dolore,
per non voler capire,
per non voler credere
che tante persone
false e ipocriti
si sono presi gioco di me
ingannando anche se stessi...



Mara Zilio
07/12/2010

Nessun commento: