mercoledì 23 settembre 2015

Sera d'autunno


In questa quieta
sera d'autunno,
la bellezza
scalda l'anima.

Sopra un morbido arazzo
di foglie cadute,
mi sdraio e guardo il cielo.

Si mischiano i colori:
l'oro delle foglie
sale verso il tramonto,
e della voluttà di un grappolo
d'uva nera
si tingono le nuvole.

Voli lenti
solcano il cielo,
i nidi non chiamano più
Tutto sembra aver
dato frutto.

Stordisce i sensi
la meraviglia,
e nel sole che scende
sfuma il giorno......

..come in un sogno.

 Anna Maria Ferrari
Copyright@2012

Nessun commento: