lunedì 3 ottobre 2011

NIENTE E SCONTATO NELLA VITA


L'anniversario
"Oggi e...il nostro diciottesimo anniversario ... ma, tu
non ci sei..."


Sono sola ormai da cosi tanto tempo che mi e quasi impossibile pensare di tornare a vivere con un'altra persona.
Ho paura... paura di affezionarmi, di innamorarmi, ammettendo che io sia capace di un sentimento tanto forte.
Mi sono creato una vita solitaria. Mattone dopo mattone ho eretto un muro intorno a me, e ho fatto per proteggermi, per isolarmi dalla vita.



Un tempo, avevo tanto, tutto quello che una donna può desiderare dalla vita. E ho perso.
Negli ultimi tre anni ho vissuto, costantemente con la sofferenza, l'angoscia e con un dolore, che era è tuttora insopportabile, ho sopportato, ho tirato avanti. Ho lottato e sono riemersa da un oscurità e da una disperazione tremenda quando ormai non mi restavano piu la forza di esistere.Bene o male sono riuscita a sopravvivere.
Ho imparato a vivere sola, mi sono abituata, e non sono sicuro di poter dividere me stessa con qualcun altro, come in passato. 




Poeslandia


Continua qui

2 commenti:

Poeslandia ha detto...

Roberto ... non ho parola :-) Grazie per l'attenzione! Questo scritto e parte di me, ma se ho messo publico, e per dire che la morte fa male, ma piu devastante e il dopo, se non reagiamo! chissà ...
Ti abbraccio con affetto
Lisa

Roberto ha detto...

Grazie a te e complimenti!